Schede

Andrea Bossi, ucciso a Cairate. Chi è il killer? Qual è il movente? La pista del Compro Oro, l’arma del delitto, la fuga in campagna

Chi ha ucciso Andrea Bossi? Conosceva il killer? Qual è il movente? Resta avvolto nel mistero l’omicidio del 26enne, trovato senza vita in casa a Cairate, in provincia di Varese, nella sua abitazione in via Mascheroni. L’autopsia conferma che ad uccidere il ragazzo è stato un colpo da arma da taglio al collo. Una pugnalata inflitta con violenza e arrivata in profondità. L’omicidio è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato scorso a Cairate (Varese) nell’abitazione del giovane in via Mascheroni. Ogni ipotesi investigativa resta al momento aperta: da quella della rapina, visti i preziosi spariti, a quella dell’incontro con una persona affettivamente legata a Bossi che si è rivelata un assassino. I famigliari del giovane, intanto, hanno scelto il silenzio.

Andrea Bossi, ucciso a Cairate: conosceva il killer? Chi era, i monili d’oro rubati ma nessun segno di effrazione: cosa sappiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio