Formula 1

dal 2025 sarà in Ferrari

La bomba di mercato è esplosa. Alle 20 di oggi, giovedì 1 febbraio, la Mercedes e Lewis Hamilton hanno dato al divorzio i crismi dell’ufficialità. Si lasceranno al termine della stagione 2024. Poco dopo è arrivato l’annuncio da parte della Ferrari che dal 2025 ingaggerà il sette volte campione del mondo per formare una coppia da sogno con Leclerc.

“La Scuderia Ferrari è lieta di annunciare che Lewis Hamilton entrerà a far parte del team dalla stagione 2025, con un contratto pluriennale”, scrivono dal Cavallino.

“Alla Ferrari non hanno un problema con Carlos (Sainz, ndr), però non hanno avuto altra scelta a causa dell’opportunità storica” scriveva questa mattina il quotidiano sportivo più autorevole di tutta la Spagna, Marca, avallando così le voci del clamoroso trasferimento, che ha immediatamente infiammato il mercato della F1.

Sarebbe stato proprio il 39enne Hamilton a spingere la Rossa verso il suo ingaggio per lanciarsi nell’ultima grande sfida della sua carriera: conquistare titolo mondiale con il team del Cavallino. Marca sottolinea che “Hamilton si è lasciato corteggiare e questa volta alla Scuderia vedono il suo ingaggio fattibile, questo ha generato numerose indiscrezioni sulla stampa italiana”.

Anche Leclerc, a cui la Ferrari ha recentemente rinnovato il contratto su base pluriennale, secondo il quotidiano spagnolo avrebbe accettato di buon grado l’arrivo di Hamilton, contento dall’avere un campione del mondo come compagno di box. Per lui sarebbe uno stimolo come quando riuscì a prevalere nel confronto interno con il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

Su Marca non potevano non parlare anche del futuro di Carlos Sainz. Dopo il 2024 da pilota Ferrari, il pilota spagnolo non si prenderà un anno sabbatico, ma nel 2025 andrebbe alla Stake F1, che nel 2026 diventerà la Audi F1. Un’altra opzione potrebbe essere quella di approdare in Mercedes, come compagno di Russell, mentre il quotidiano spagnolo giudica improbabile il suo passaggio Red Bull.

Hamilton in Ferrari dal 2025. La bomba di mercato da semplice voce ha preso sempre più quota, trovando autorevoli conferme internazionali, come quella della BBC. Poi è diventata realtà.  


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio