Aperturaincidente colomboincidenti 3 febbraioOstia X Municipiovia cristoforo colombo

Via Cristoforo Colombo, traffico in tilt per incidente

Via Cristoforo Colombo, traffico in tilt per incidente

Traffico in tilt sulla via Cristoforo Colombo per un incidente avvenuto nella tarda mattinata di oggi sabato 3 febbraio. II sinistro, all’altezza tra l’incrocio di via di Malafede e quello di via di Acilia, sta avendo pesanti ripercussioni sul traffico dell’intera zona. Sul posto la Polizia Locale.

L’incidente sulla via Cristoforo Colombo sta avendo ripercussioni anche su altre strade

E’ un sabato mattina decisamente difficile, che sta registrando diversi incidenti sulle strade romane, sia in città che sul litorale, ma anche sulle arterie a grande scorrimento.

Nel X Municipio un incidente sta mandando completamente in tilt la viabilità per un sinistro avvenuto sulla via Cristoforo Colombo tra gli incroci di via di Malafede e Acilia-Axa. Ad essere interessato è il tratto di strada in direzione di piazzale Cristoforo Colombo-Lido di Castel Fusano.

Le code si registrano da via Gustavo Giovannoni a via di Malafede e anche su quest’ultima ci sono difficoltà, così come in via di Acilia.

Altri incidenti si sono verificati nella mattinata di oggi. Come quello che sta provocando alcuni km di coda sul Grande raccordo anulare.

Code per incidente nella tarda mattinata anche sulla strada statale 148 Pontina, all’altezza di Castel di Decima verso Latina, e sulla via Casilina all’altezza di San Cesareo in entrambe le direzioni di di marcia.

Traffico rallentato per incidente anche su via Portuense, in zona Roma, all’altezza di Largo Alessandro Toja.

A Ostia, invece, sempre nella mattinata di oggi, un incidente all’incrocio tra via Aristide Carabelli e via Costanzo Casana, ha visto coinvolte due vetture di cui una si è cappottata.

Per ulteriori dettagli nella città di Roma sugli incidenti avvenuti questa mattina puoi cliccare sulle parole chiave colorate in arancione. 

IN AGGIORNAMENTO

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio